IndietroHomeAnteprima di stampa

News - 13/11/2017

Settimana della cucina italiana nel mondo

20-26 NOVEMBRE 2017

Mille eventi in cento e più paesi.

È la formula a cui è ricorso il ministro degli Esteri Angelino Alfano per presentare la seconda edizione della Settimana della cucina italiana nel mondo (20-26 novembre 2017). L’iniziativa è stata presentata lo scorso 10 novembre a Villa Madama, a Roma, alla presenza del ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina, del sottosegretario di Stato al ministero dei Beni e delle attività culturali e del turismo Dorina Bianchi, del presidente di Agenzia Ice Michele Scannavini e del presidente di Federalimentare Luigi Pio Scordamaglia. Oltre mille iniziative, dunque: non solo cene e degustazioni, ma anche corsi di cucina ed esibizioni di cuochi, seminari sui metodi di certificazione dei prodotti italiani, mostre d’arte e di fotografia, proiezioni cinematografiche sul tema.

Proprio in quella occasione l’agenzia Ice ha presentato un cortometraggio, dal titolo “Il Quinto Elemento”. Realizzato nell’ambito delle iniziative del Piano straordinario per il Made in Italy del ministero dello Sviluppo economico, il cortometraggio ha l’obiettivo di promuovere le eccellenze del settore agroalimentare italiano nel mondo. Il titolo scelto, vuole evocare la capacità tutta italiana di trasformare le materie prime, frutto dei quattro elementi naturali, in prodotti straordinari. Questa capacità è quinto elemento dell’Italia, fatto di tradizione, unicità del territorio, processi tecnologici e attenzione alla qualità, che rendono i prodotti della Penisola straordinari e l’Italia il paese con il più alto numero di prodotti certificati e tra i più “sani” al mondo.