IndietroHomeAnteprima di stampa

Rassegna Stampa - 15/05/2018

Puglia, ottimi numeri nel primo trimestre 2018

TRAVEL QUOTIDIANO

L’Osservatorio sul turismo di Pugliapromozione indica l’ottimo trend turistico dei primi tre mesi del 2018. Rispetto al primo trimestre dell’anno precedente, infatti, arrivi e presenze risultano cresciuti del 4,5% e del 9%; la componente straniera aumenta dell’11% per gli arrivi e del 13% per le presenze. I mercati esteri che registrano le crescite più significative sono, nell’ordine: Germania, Spagna, Slovacchia, Paesi Bassi e Austria. «I dati dei primi mesi del 2018 sono straordinari e ci spingono a proseguire sulla strada intrapresa.  Anche se con la nuova amministrazione stiamo investendo molto su accoglienza e prodotto, dopo un decennio dedicato soprattutto alla promozione del brand Puglia, è evidente che  la promozione resta il “primo amore” dell’Agenzia regionale del turismo – commenta l’assessore all’industria turistica e culturale, Loredana Capone (nella foto) -. La promozione non solo non viene trascurata ma anzi incalza e tenta di aggredire  anche nuovi mercati e nuovi segmenti di prodotto come per esempio il lusso, come appare evidente dal cospicuo calendario di appuntamenti internazionali di questi mesi. La strategia di promozione sta cambiando: di pari passo con la costruzione di prodotti turistici legati alla cultura, enogastronomia, natura e sport, mice e wedding, predilige gli appuntamenti specializzati per prodotti più che le fiere generaliste». La Puglia si è presentata in questi giorni ai migliori buyer dell’America Latina al workshop organizzato a San Paolo in Brasile da Iltm, uno dei grandi player degli eventi business to business del turismo nel mondo. L’appuntamento segue ad una serie di fiere e workshop che si sono già svolti a partire dall’inizio dell’anno, fra cui Itb a Berlino, Mitt a Mosca e Atm a Dubai e rientra in un fitto calendario di appuntamenti che si snodano da maggio fino a tutto giugno e poi ad ottobre e novembre.